I consigli dei lettori di Avvinando su Facebook ai cugini francesi

Innanzitutto grazie per aver commentato numerosi su Facebook l’articolo di ieri sui francesi che finalmente scoprono i grandi vini bianchi italiani. Quindi, visto che i consigli di Avvinando erano già nel post, abbiamo pensato di girare anche i vostri, sperando di fare cosa gradita ai “cugini”.

Franco concorda con Le Figaro e consiglia un buonissimo vermentino e diremmo che con quello citato dal giornale ci siamo. Bricca è una fanatica dello chardonnay e qui si fa dura: consigliare un loro vino proveniente dall’Italia è una impresona.

Caroline consiglia i bianchi marchigiani dell’Azienda agricola Guerrieri, (che vedremo di provare anche noi…),  vermentino o prosecco per Manuel, che però dice che noi italiani non sappiamo valorizzare i ostri prodotti e c’è del vero anche se forse il vino è uno dei comparti che comincia a difendersi meglio all’estero; a proposito di far vedere ai francesi come si possono fare vini in Italia coi loro vitigni, Carmela tira fuori due “pezzi da novanta” i sauvignon di Lis Neris e Felluga dal Friuli Venezia Giulia: intenditrice! Alessio propende per una buona vernaccia, mentre Stefania per il pecorino d’Abruzzo.

Interessante anche il consiglio di Cristina: Falanghina campi flegrei DOC Cantine Astroni; Guido suggerisce i vini Montecarlo di Lucca, una doc non molto conosciuta che merita di essere esplorata. Ciro va sul sicuro con i Greco di Tufo e i Fiano d’Avellino, Guido un pinot grigio, Claudio un Lugana e Vincenzo un Gewurtztraminer. Menzione speciale perl’O.T. di Daniele che per ben due volte consiglia l’aceto balsamico di Modena!!

Grazie a tutti per la partecipazione e poiché alcune cantine consigliate sono sconosciute anche a noi, diciamo fin d’ora che cercheremo di assaggiarne i vini e magari, perché no, parlarne ancora su Avvinando. Continuate a seguirci.
S.B.

Tweet about this on TwitterShare on Google+Share on FacebookEmail this to someonePrint this page

5 risposte a “I consigli dei lettori di Avvinando su Facebook ai cugini francesi

  1. Non sono stati ancora consigliati i vini umbri , tralasciando i famosi Sagrantino Orvieto ect ect , dalla cantina Signae di Gualdo Cattaneo il bianco Aliara ed il rosso Rossobastardo ,vini con un rapporto qualità prezzo eccezionale
    Valentino

  2. sono d’accordo con voi sono tutti vini ottimi, ma vi consiglio di provare anche gli ottimi vini di Offida,
    Passerina e Pecorino bianchi delle cantine ciùciù , Capecci , Rozzi, De angelis, e tante altre , anche il rosso marche non è male

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *