W2b, un Soave al supermercato che vale la pena provare

La Collina dei Ciliegi

La Collina dei Ciliegi

Torniamo a parlare di Bere bene al supermercato. Una piacevole sorpresa questo Soave Doc scovato sugli scaffali della grande distribuzione. Il prezzo, meno di 5 euro la bottiglia, ci lasciava un poco dubbiosi, ma la firma di Luca Gardini (pluripremiato sommelier già campione del mondo) sull’etichetta ci ha convinto all’acquisto.

W2b, si chiama così questo Soave veronese prodotto dall’Azienda La Collina dei Ciliegi. Garganega, trebbiano e chardonnay le uve utilizzate, raccolte nei vigneti che si trovano poco distante dal lago di Garda.

Un vino onesto, pulito, di pronta beva, non troppo complicato, da mettere a tavola tutti i giorni. Al di là di affascinanti suggestioni enologiche, il rapporto qualità/prezzo rimane pur sempre un elemento importante nella scelta dei prodotti.

12% il grado alcolico, il colore è giallo paglierino chiaro. Al naso e in bocca lo abbiamo trovato equilibrato, piacevole, fresco e con la giusta acidità. Lo abbiamo abbinato a dei molluschi della laguna veneta, cozze e vongole, ma ci è piaciuto anche come semplice aperitivo.
Paolo Brinis

Tweet about this on TwitterShare on Google+Share on FacebookEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *