Natale e Capodanno: l’abbinamento dei vini da supermercato ed enoteca per il pranzo e la cena delle Feste

avvinandoEccoci anche quest’anno a scegliere i vini per Natale e Capodanno. Avvinando non si sottrae alla sfida e vi propone una serie di abbinamenti per i piatti tipici delle nostre Feste. Quest’anno però abbiamo voluto fare le cose in grande e così vi proponiamo ben due “filosofie” di scelta da cui prendere spunto. Quella solita per noi dei vini buoni e facilmente comprabili in un supermercato ben fornito come ormai ce ne sono molti nel nostro Paese e quella dei vini che invece vanno cercati nelle enoteche, online e tradizionali, e che probabilmente regalano qualche emozione in più a scapito spesso – ma non sempre – di un esborso economico leggermente maggiore (chi ci segue sa che comunque non esageriamo mai con proposte dai prezzi irragionevoli). Ovviamente nulla vieta di prendere i nostri suggerimenti e di mixare le proposte a piacimento, tenere in considerazione solo la tipologia di vino, oppure di segalarcene altri nei commenti qui sotto a beneficio di tutti. Abbiamo anche cercato di offrire una specie di giro turistico enologico scegliendo bottiglie un po’ da tutte le regioni per invogliare a provare qualcosa di diverso. Alcuni abbinamenti sono “classici” altri un po’ più “estrosi”. Quanto alle marche citate, tutti i vini suggeriti sono stati assaggiati (e apprezzati) da noi nell’arco del 2016 e salvo diversa indicazione, l’annata si intende quella in commercio. Il simbolo (s) sta per supermercato, (e) per enoteca o direttamente dal produttore.

Auguri e alla salute!
S&R
Antipasti

Insalata di mare
Anthilia Donnafugata (s)
Offida Passerina docg Le Spighe Tenuta Santori (e)

Salmone affumicato
Berlucchi Cuvèe Imperiale Max Rosè Franciacorta (s)
Trento doc Millesiamato Nature Opera (e)

Patè di fegato
Prosecco Produttori Valdobbiadene (s)
Alto Adige doc Gewürztraminer Cantina Tramin (s)

Crostacei
Vermentino di Sardegna doc Argiolas Costamolino (s)
Soave Classico doc Calvarino Pieropan (e)

 

Primi piatti

Tortellini in brodo carne
Otello Terre Verdiane Lambrusco (s)
Lambrusco di Sorbara doc Fondatore Cleto Chiarli (e)

Ravioli ripieni di verdure
Greco di Tufo Feudi di San Gregorio (s)
Colli Bolognesi doc Pignoletto Superiore Isola (s)

Pasta con il Ragù napoletano
Syrah Rapitalà (s)
Cerasuolo d’abruzzo piè delle vigne di cataldi madonna

Lasagne alla bolognese
Barbera Fontanafredda (s)
Gutturnio terre della tosa

Spaghetti alle vongole
Est! Est!! Est!!! Di Montefiascone Cantine Falesco (s)
Verdicchio dei Castelli di Jesi Doc Buca della Marcona Tenuta San Marcello (e)

Zuppa di pesce
Rosato Five roses De Castris (s)
Lugana Riserva doc del Lupo Ca’ Lojera (e)

 

Secondi piatti

Baccalà
Frappato Valle dell’Acate (s)
Catarratto Saray Porta del vento (e)

Grigliata di pesce
Fiano d’Avellino Mastroberardino (s)
Costa d’Amalfi doc Furore Bianco Marisa Cuomo (e)

Cappone ripieno
Pinot nero Erste+Neue (s)
Lacrima di Morro d’Alba doc Stefano Mancinelli (e)

Bollito misto
Barbaresco i Produttori del BarbResco (s)
Valtellina Superiore docg Sassella Riserva Rocce Rosse ARPEPE(e)

Agnello al forno
Terre Bianche Torbato Sella e Mosca (s)
Montepulciano d’Abruzzo Riserva doc Praesidium (e)

Verdure gratinate, torte di verdure
Verdicchio Classico dei Castelli di Jesi Bucci (s)
Langhe Arneis doc Sara Carlo Giacosa (e)

Capitone
Critone Librandi (s)
Rosso Arcaico Andrea Occhipinti (e)

Cotechino con lenticchie e purè
Bonarda Oltrepò pavese Fratelli Agnes (s)
Franciacorta Riserva Palazzo Lana Berlucchi (e)

 

Dolci

Panettone
Spumante Trento doc Ferrari Perlè (s)
Moscato d’Asti docg Saracco (e)
Pasticceria secca
Recioto classico DOCG Cantina Negrar (s)
Albana di Romagna docg Passito Poderi delle Rocche (e)

Tiramisù e crema di mascarpone
Marsala Florio secco (s)
Marsala Superiore Oro 5 anni doc Vigna la Miccia De Bartoli (e)

Tweet about this on TwitterShare on Google+Share on FacebookEmail this to someonePrint this page

2 risposte a “Natale e Capodanno: l’abbinamento dei vini da supermercato ed enoteca per il pranzo e la cena delle Feste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *