Vinitaly 2015, il Morellino che non ti aspetti

Brumaio

A Vinitaly succede anche questo. Che accompagni un amico da un produttore di un vino che generalmente non ti piace e invece rischi di aver fatto uno dei migliori assaggi dell’edizione in corso. Parliamo del Morellino di Scansano Brumaio della Tenuta Pietramora di Colle Fagiano, Toscana of course. Parliamo di un morellino davvero sopra le righe: robusto e tannico il giusto in bocca, mentre al naso è opulento, ricco, avvolgente. Lunghissima persistenza. Giù il cappello davvero. S.B.

Tweet about this on TwitterShare on Google+Share on FacebookEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *