Sicilia en Primeur 2016, la nostra diretta Twitter: ecco i vini che ci sono piaciuti di più

Sicilia en primeur 2016L’edizione 2016 di Sicilia en primeur 2016 si è tenuta al Rocco Forte Verdura resort di Sciacca ed ha raccontato la storia dei viticoltori di Assovini Sicilia che anno dopo anno trovano il modo di evolversi e di aprirsi al mondo con i vini ma anche con l’innovazione tecnologica che passa per il web e la proposta enoturistica ad ampio raggio. Continua a leggere

Segnalaci il tuo vino delle vacanze con l’hashtag #Avvinando

Nicole

In vacanza, si sa, noi appassionati di vino ci andiamo più volentieri se – per così dire – possiamo andare in zone “vinicole”. In mancanza di ciò facciamo finta di nulla e ci offriamo volontari per andare ai supermercati della zona a cercare bottiglie nuove da provare. Ecco ci piacerebbe che condivideste con noi e ovviamente con gli altri lettori di Avvinando le vostre scoperte vacanziere. Non necessariamente vini specialissimi o carissimi o introvabili. Nessuna voglia di rarità a tutti costi. Semplicemente avete trovato delle bottiglie che vi sono piaciute? Twittatecelo con l’hashtag #Avvinando. La vostra segnalazione verrà riportata automaticamente al link posto sotto questo post a disposizione di tutti. Noi poi durante i prossimi mesi cercheremo di reperire le più interessanti e ne parleremo con voi. Grazie a tutti per le foto twittate cercheremo di metterle tutte nella gallery.

Ecco le prime segnalazioni giunte su Twitter : Continua a leggere

BBS – Ovvero: Bere Bene al Supermercato

Iniziamo su Avvinando una nuova rubrica , BBS – Bere Bene al Supermercato, che ci porterà ad esplorare la scelta di vini offerta dai principali supermercati italiani per segnalare una quantità di bottiglie accessibile a tutti.
Non è sempre detto che per bere degli ottimi vini si debba spendere grandi somme di denaro e molto tempo per la ricerca. Anche quando andiamo normalmente a fare la spesa al supermarket possiamo trovare qualità al prezzo giusto.
Nessuno ha la pretesa di spacciare le bottiglie che presenteremo come dei campioni assoluti, ma certamente si possono trovare senza tanta fatica anche nella grande distribuzione dei prodotti di qualità, che val la pena bere.

Le degustazioni oggetto di questa rubrica saranno eseguite in questo modo: innanzitutto una breve presentazione del vitigno o dei vitigni; poi qualche informazione sull’azienda e infine la descrizione del vino, sempre accompagnata dall’indicazione del supermercato dove la bottiglia è stata acquistata e dal prezzo pagato. In ultimo qualche possibilità di abbinamento ai normali piatti che cuciniamo a casa.

A proposito di prezzi, cercheremo di orientarci su bottiglie di costo accessibile alla maggior parte dei consumatori. Diciamo orientativamente che il tetto massimo sarà fissato in 10 euro e che se si sforerà questo limite lo si farà in caso di bottiglie che a nostro giudizio una volta nella vita vadano assolutamente provate. Ma succederà raramente.

Ovviamente prediligeremo le catene che hanno una presenza più estesa possibile su tutto il territorio nazionale, ma vedrete che non sarà difficile trovare gli stessi vini in supermercati diversi. Se vicino casa i punti vendita ne fossero comunque sprovvisti, nulla vieta poi di rivolgersi alle numerose enoteche online, che però non sono oggetto di questa rubrica.
Tenete d’occhio Avvinando, quindi.
Sergio Bolzoni