Vini al supermercato: crescono bianchi e spumanti, exploit di Pignoletto e Cannonau

avvinandoCome sanno i lettori, qui su Avvinando poniamo grande attenzione al vino del supermercato, tanto da avere una rubrica apposita: Bere bene al supermercato (a proposito attenzione la prossima settimana…). Quindi grande spazio mertiata alla ricerca Iri per Vinitaly 2014 (a Verona dal 6 al 9 aprile) sulle vendite di vino nei supermercati, un canale che distribuisce circa il 63% del vino. Nel 2013 gli italiani hanno bevuto meno vino in quantità, cercando contemporaneamente sia la qualità che il risparmio. Si sono orientati sulle bottiglie “doc” ed hanno iniziato ad apprezzare il vino biologico, ma si sono spostati anche su formati meno costosi come quello del vino da tavola ed il vino con la marca del distributore, cioé del supermercato stesso. I vini bianchi crescono piu’ dei rossi ed i frizzanti vanno meglio dei fermi;  spumante italiano e prosecco sono sempre più acquistati. Continua a leggere

Vinitaly in diretta: ancora Friuli

Altra segnalazione la cantina Rodaro, padiglione 6 stand D8. Dove abbiamo assaggiato una interessante anche se ancora un po’ giovane, ribolla.

Ma la vera sorpresa della mattinata è stato il traminer aromatico Brojli della Fattoria Clementin, pad 6 stand D8, che nonostante sia in bottiglia da solo una decina di giorni, già si presenta con dei profumi freschi ma allo stesso tempo intensi che lasciano prevedere un futuro davvero interessante per questa bottiglia. Della stessa azienda abbiamo assaggiato un interessante friulano che anche in questo caso ci ha colpito per freschezza e bevibilità

La mattinata si è conclusa assaggiando una ribolla non ancora imbottigliata ma presa direttamente dalla vasca dell’azienda La Viarte che lascia ben sperare per il futuro, che poi sarà tra un paio di mesi di “riposo” appena.

La degustazione prosegue nel pomeriggio…